Federproprietà Napoli

Spaccio nel carcere di Secondigliano, si costituisce 32enne

Pubblicità

Denunciate 5 persone che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza

Nell’ambito dell’operazione avvenuta ieri che ha visto i carabinieri di Napoli, in collaborazione con la polizia penitenziaria, eseguire un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di oltre 20 soggetti, ritenuti gravemente indiziati, a vario titolo, di associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e corruzione, per atti contrari ai doveri di ufficio è finito in manette anche Mariano Porcino, 32enne di Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’uomo, messo alle strette dalle ricerche dei militari dell’Arma, si è costituito nella caserma Pastrengo del comando provinciale di Napoli per essere poi trasferito al carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria. I carabinieri del nucleo investigativo, assieme ai colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro di Napoli, hanno poi effettuato accertamenti sui nuclei familiari delle persone coinvolte dalla misura cautelare.

Ed è emerso che 5 persone percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza e pertanto sono state denunciate a piede libero e segnalate all’Inps. Le indagini dei militari hanno permesso di accertare che le 5 persone – tutte donne – hanno omesso di dichiarare nella richiesta del beneficio lo stato detentivo del proprio familiare percependo illegittimamente la somma complessiva di 33mila euro circa.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

E. A. Mario o Giovanni Ermete Gaeta il poeta col ‘Cuore nella penna’. Un gigante della nostra cultura

Nel 1919 l’Europa è finalmente in pace. Lo è anche l’Italia anche se è l’anno dell’Impresa Fiumana, della nascita del Fascismo e il biennio...

Lettera dal Sud | Ministro Boccia, prima di toccare lo Statuto, pensi a restituire tutte le risorse sottratte ai siciliani

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta di Adriano Nicosia (Identità Siciliana). Il Ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, l'altro giorno a Carini, ha invitato...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook