Federproprietà Napoli

Nonna ucraina avvelena 8 soldati russi con una torta, tutti deceduti

Pubblicità

L’esercito russo è in una situazione difficile

Una «nonna» ucraina ha avvelenato 8 soldati russi con delle torte. E’ quanto racconta l’agenzia di stampa ucraina Unian riportando fonti del Ministero degli affari interni. Secondo quanto si è appreso un funzionario ha pubblicato un’intercettazione telefonica tra un militare russo e la compagna dove l’uomo racconterebbe l’episodio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’esercito russo, sostiene Unian, è in una situazione difficile e i soldati non hanno niente da mangiare. Una signora anziana avrebbe quindi portato una torta con dentro dello zinco avvelenando 8 persone.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campioni europei di calcio. Quando meno ce lo aspettavamo, siamo ritornati grandi

Dopo aver domato una squadra presuntuosa e conquistato l’Europa, l’Italia torna a casa con il campionato europeo in tasca. Se soltanto riuscissimo a trarre...

Campania, 1.573 nuovi contagi da Covid-19. Sale il numero dei decessi: 64

Cala l'indice del contagio in Campania, secondo il bollettino emanato poco fa dall'Unità di Crisi della Regione i nuovi contagi da Covid-19 sono 1.573...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook