Federproprietà Napoli

Nonna ucraina avvelena 8 soldati russi con una torta, tutti deceduti

Pubblicità

L’esercito russo è in una situazione difficile

Una «nonna» ucraina ha avvelenato 8 soldati russi con delle torte. E’ quanto racconta l’agenzia di stampa ucraina Unian riportando fonti del Ministero degli affari interni. Secondo quanto si è appreso un funzionario ha pubblicato un’intercettazione telefonica tra un militare russo e la compagna dove l’uomo racconterebbe l’episodio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’esercito russo, sostiene Unian, è in una situazione difficile e i soldati non hanno niente da mangiare. Una signora anziana avrebbe quindi portato una torta con dentro dello zinco avvelenando 8 persone.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Basta con l’essere gregari e semplici portatori di valigie altrui

In nome dell'ideologia dominante dell'Occidente che tollera tutto ma non rispetta nulla In un articolo apparso su L’Eco della Verità del dicembre 1986, Giuseppe Niccolai,...

Continuità e prudenza. Draghi sceglie la linea del rigore, non apre a Salvini e tiene chiusa l’Italia

Continuità e prudenza. Sembra essere questa per il momento la linea decisa dal premier Draghi per contrastare il diffondersi del Covid-19. La situazione, soprattutto...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook