Federproprietà Napoli

Ucraina, una giornalista e un cameramen uccisi in un attacco russo

Pubblicità

Amputata la gamba a un altro reporter: è grave

Una giornalista ucraina e un cameramen irlandese della Fox News sono rimasti uccisi in Ucraina in seguito a un attacco russo avvenuto ieri nel nord ovest di Kiev. Le due vittime sono Alexandra Kuvshinova e Pierre Zakrzewski. Ferito gravemente il corrispondente Benjamin Hall.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«A giudicare dalla natura delle ferite di Ben Hall, l’equipe di Fox News è stata colpita da colpi di mortaio o di artiglieria degli occupanti russi vicino al villaggio di Gorenki, nella regione di Kiev, sulla strada per Irpin», ha spiegato il consigliere Gerashchenko, aggiungendo che Hall «è in gravi condizioni ed ha subito numerosi interventi chirurgici». Hall sarebbe stato sottoposto ad un intervento per l’amputazione di una gamba. La Fox, riferisce la Cnn, non ha ancora confermato se Kuvshinova stesse lavorando con il team dell’emittente americana.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Consegna tutti i suoi goielli per salvare il figlio indebitato. Ma è una truffa: 20enne arrestato

Vittima una donna di 82 anni Un volto nuovo, non quello di un turista in gita sull’isola. Da solo, giovane e dall’atteggiamento guardingo, Raffaele Campanile...

Omofobia. FdI: «Sosteniamo iniziativa #restiamoliberi. Pdl Zan apre a deriva liberticida»

«Il Dipartimento 'Pari Opportunità, Famiglia e valori non negoziabili' di Fratelli d'Italia condivide e sostiene l’iniziativa - promossa dal movimento pro-famiglia - intitolata #RestiamoLiberi...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook