Federproprietà Napoli

Caserta, Fratelli d’Italia si prepara alle amministrative

Pubblicità

Avviata su tutto il territorio nazionale la campagna adesioni 2022

Ieri si è riunito il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia a Caserta. All’ordine del giorno, tra i vari punti, il consuntivo del tesseramento 2021, che ha registrato un incremento delle adesioni al partito e la ratifica di altri 8 circoli aperti sul territorio: Marcianise, Orta di Atella, Sant’Angelo d’Alife, Carinola, San Tammaro, Cancello Arnone, Grazzanise, Mignano Montelungo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La strutturazione del partito però non è ancora conclusa e da ieri è stata avviata su tutto il territorio nazionale la campagna adesioni 2022. È possibile aderire anche via web. «Vi è la ferma volontà di tutta la classe dirigente di poter coinvolgere tante energie esterne tra coloro che non si sono mai impegnati in politica e coloro che invece sono delusi e stanchi di assistere ai soliti teatrini, convinti che la chiarezza, la coerenza e la serietà del progetto politico di Giorgia Meloni possa essere la casa di tutti coloro che si sentono realmente alternativi alla sinistra e ai 5 stelle» si legge in un comunicato

Il partito si è anche confrontato sulle prossime amministrative. Tra i comuni al voto superiori ai 15.000 abitanti ci sono le città di Mondragone e Capua, due realtà sino ad ora governate dal centro sinistra. «Realtà in cui Fratelli d’Italia intende essere presente con una proposta politica seria e strutturata, e a tal proposito è già a lavoro per la costruzione delle liste. Nei prossimi giorni verranno lanciate iniziative politiche e mobilitazioni su temi locali e campagne nazionali a partire proprio dai quei comuni interessati dalle elezioni», conclude la nota.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Schiano: «Lavoro, accordo Gesac discrimina lavoratori che assistono figli e familiari disabili»

Il capogruppo regionale di FdI ha presentato un’interrogazione che verrà discussa nel Question Time «La Gesac s.p.a., che gestisce gli aeroporti di Napoli e di...

Pnrr, rischio “bolla di sapone”. Tutti fingono di non vederlo, ma il Sud potrebbe sprecare altri 131 miliardi

Sarà anche, come l’ha definito la leader di Fd’I, Giorgia Meloni «il provvedimento più significativo della storia repubblicana», ma Draghi, la "grande ammucchiata" e...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook