Federproprietà Napoli

A Napoli ‘La partita nel fango’ ed ‘Il centravanti in giacca e cravatta’ si presentano

Pubblicità

Martedì 22 febbraio 2022, alle ore 16 e 30, presso l’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli si terrà l’evento in onore di Maradona con la proiezione del Docufilm Mediaset “La partita nel fango” di Gabriella Simoni e la presentazione de “Il centravanti in giacca e cravatta” di Tommaso Mandato edito Homo Scrivens.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Saranno presenti all’evento la giornalista Gabriella Simoni, ideatrice e realizzatrice del docufilm “La partita nel fango”, l’autore de “Il centravanti in giacca e cravatta” Tommaso Mandato, l’ex Presidente della SSC Napoli Corrado Ferlaino, lo scrittore Maurizio De Giovanni, l’ex calciatore del Napoli Antonio Carannante, l’assessore allo sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante, la scienziata di fama mondiale professoressa Annamaria Colao, il campione di pugilato Patrizio Oliva, l’attrice Nunzia Schiano, l’editore di Homo Scrivens Aldo Putignano e tanti altri che contribuiranno alla serata in onore di Diego Armando Maradona.

La partecipazione è su inviti previa esibizione del green pass valido, mascherina ffp2 come previsto dalle misure antiCovid introdotte dalle disposizioni nazionali e di carattere locale vigenti.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Il governo Conte-Draghi. Ancora linea dura ma la Lega chiede di riaprire la sera i ristoranti, e FdI presenta l’emendamento. Salvini che farà?

Più Conte ter che Draghi 1. Il primo Consiglio dei ministri sulle misure per contrastare la pandemia dopo il voto di fiducia rilascia l’immagine...

Riunione fiume del governo per il nuovo Dpcm. A Natale spostamenti tra Regioni per i residenti e coprifuoco alle 22

Lombardia, Piemonte, Calabria, Sicilia e Liguria promosse. Campania insieme alla Toscana bocciate. E’ questa una delle conseguenze delle scelte fatte ieri dal ministro della...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook