Balneari, Meloni: «Con mozione FdI vedremo chi sta dalla parte delle imprese italiane e chi vuole svendere»

«Fratelli d’Italia sostiene da sempre l’esclusione dei balneari, come degli ambulanti, dalla direttiva Bolkestein»

«L’Italia vive una situazione economica drammatica con il caro bollette, il crollo della produzione industriale e le previsioni negative sul Pil ma il presidente del Consiglio Draghi e il suo Governo sembrano avere altre priorità, come mettere subito all’asta le concessioni balneari e pregiudicare il futuro di 30mila imprese, in gran parte a conduzione familiare. D’altronde “ce lo chiede l’Europa”, Gentiloni in primis, e lo sostengono a gran voce alcuni partiti di governo, Pd e Cinquestelle in testa». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Pubblicità

«Fratelli d’Italia sostiene da sempre l’esclusione dei balneari, come degli ambulanti, dalla direttiva Bolkestein. Per questo la prossima settimana verrà discussa la nostra mozione: quel giorno alla Camera vedremo in maniera chiara e definitiva chi sta dalla parte di imprese e lavoratori italiani e chi invece vuole regalare questo patrimonio del nostro turismo agli appetiti di multinazionali e grandi gruppi stranieri», conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Avellino, la Procura: Festa chiedeva sponsor alle aziende che lavoravano per il Comune

«Gestione privatistica Comune e traffici delittuosi» Depistaggi, inquinamento delle prove, fughe di notizie: gli arresti chiesti e ottenuti dalla Procura di Avellino nei confronti di...

Cultura, Sangiuliano: «In Campania investimenti per 800 milioni»

Fondi stanziati direttamente dal Ministero della Cultura «Con il sindaco di Napoli i rapporti sono eccellenti, stiamo lavorando insieme su una serie di progetti come...