Federproprietà Napoli

Pozzuoli, 36enne gambizzato: ipotesi regolamento di conti tra cosche

Pubblicità

La sparatoria è avvenuta nel pomeriggio di ieri

I carabinieri della compagnia di Pozzuoli indagano per ricostruire la dinamica del ferimento di un uomo, avvenuto nel pomeriggio di ieri, nel mega quartiere di Monterusciello a Pozzuoli (Napoli). Secondo una prima ricostruzione, Antonio Izzo, 36 anni, già noto alle forze di polizia, è stato ferito da arma da fuoco alle gambe mentre si trovava in strada in via Silvio Novaro, nel quartiere di Monterusciello, poco distante dalla propria abitazione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

A colpirlo due uomini col volto coperto da casco in sella a una moto che avrebbero esploso più di un colpo. L’uomo, soccorso da alcuni testimoni, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale civile di Pozzuoli, Santa Maria delle Grazie.

Qui, prima di essere dimesso, è stato interrogato dai militari che successivamente hanno sentito alcuni testimoni dell’agguato prima di passare ad acquisire le registrazioni delle videocamere presenti nella zona. Il 36enne è stato già dimesso con una prognosi di trenta giorni. Dai primi accertamenti potrebbe trattarsi di un regolamento di conti tra cosche malavitose operanti nell’area dei 600 alloggi a Monterusciello.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Scoperta maxi evasione da 69 milioni: società in Bulgaria per frodare il Fisco

Iscritte nel registro degli indagati 26 persone Un'evasione fiscale di circa 69 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di Finanza al termine di...

Papa, ridurre il debito dei paese poveri e il debito ecologico tra nord e sud del mondo

In occasione del Meeting di primavera 2021 organizzato dalla Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale, che si tiene dal 8 al 11 aprile...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook