Napoli, 30enne ferito a colpi d’arma da fuoco: avrebbe reagito a una rapina

Il giovane di Caivano colpito nei pressi di piazza Carlo III

Ferito alla gamba con un colpo d’arma da fuoco perché avrebbe reagito ad una tentata rapina: è quanto ha raccontato ai carabinieri un 30enne di Caivano (Napoli). Nella tarda serata di ieri i militari della Compagnia Stella sono intervenuti al pronto soccorso dell’Ospedale Pellegrini: la vittima si era presentata in ospedale con una ferita di arma da fuoco al polpaccio della gamba sinistra.

Pubblicità

Secondo una prima sommaria ricostruzione, ancora al vaglio dei militari, il 30enne avrebbe reagito a un tentativo di rapina nei dintorni di piazza Carlo III. Sono 21 i giorni di prognosi prescritti. Indagini in corso per chiarire dinamica.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Picchia la moglie che scappa, ruba un motorino e terrorizza un’anziana: 49enne arrestato

L'uomo armato di un coltello da cucina Ha picchiato la compagna che è scappata. Non si è arreso ed ha deciso di raggiugere la donna...

Chico Forti atterrato a Roma: «Voglio riabbracciare mia madre»

L'uomo è stato portato a Rebibbia Una volta toccato il suolo italiano le prime parole di Chico Forti sono state per lei: «Non vedo l’ora...