Federproprietà Napoli

Giugliano, un ospedale di comunità in un bene confiscato

Pubblicità

La struttura sorge in via San Francesco a Patria

Un ospedale di comunità sorgerà a Giugliano (Napoli) in un bene confiscato che il Comune ha concesso, a titolo gratuito, all’Asl Napoli 2. Lo ha fatto sapere, con un post sui social, il sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi. La struttura sorge in via San Francesco a Patria: si tratta di 21 appartamenti su una superficie di mille e duecento metri quadrati che saranno riqualificati.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Prima di concedere il bene all’ASL in comodato d’uso gratuito, che poi provvederà a riqualificarlo attraverso un finanziamento di due milioni e mezzo di euro stanziati dal Pnrr, il sindaco fa sapere di aver chiesto e ottenuto il via libera dall’Anbsc – Agenzia Nazionale Beni Sequestrati e Confiscati. La struttura che l’Azienda sanitaria avrà il compito di realizzare sarà costituita da un piano seminterrato, piano terra rialzato, primo e secondo piano.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, 27.354 casi e 504 vittime. La Lombardia segnala 4.128 contagi, Campania a 4.079

Come ogni inizio settimana il bollettino del ministero della Salute segnala un calo netto di tamponi effettuati e contagi. I nuovi 'positivi' nelle ultime...

Caldoro contro De Luca: «Invece di fare confusione apra gli ospedali Covid»

«L’allarme di voler chiudere tutto è giustificato da dati che ci nasconde? Quelli divulgati non motivano una chiusura. La condizione attuale dimostra che De...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook