Napoli, arrestato Francesco De Martino: elemento di spicco del clan di Ponticelli

Francesco De Martino sconterà nel penitenziario napoletano gli ultimi mesi di una condanna

Nuovo colpo alla camorra di Ponticelli. Questa mattina i carabinieri hanno arrestato Francesco De Martino, 52 anni, che stava scontando la detenzione domiciliare nella sua abitazione nel quartiere a est di Napoli.

Pubblicità

Considerato dagli inquirenti elemento di spicco del clan che porta il suo nome, il 52enne è stato tradotto al carcere di Secondigliano, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli che ha ripristinato il precedente stato detentivo in carcere. De Martino sconterà nel penitenziario napoletano gli ultimi nove mesi di una condanna a 4 anni e 4 mesi di reclusione per associazione di tipo mafioso e violenza privata.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Spaccio di stupefacenti con l’aiuto di minorenni: 27enne arrestato

Sigilli a oltre 500 dosi tra hashish e marijuana Spaccio di stupefacenti con l’aiuto di pusher minorenni, ordinanza nei confronti di Alessandro Piscopo, 27enne di...

Neonato di soli 3 giorni morto: indagati tre medici

Disposta l’autopsia sul corpicino del bimbo Neonato di soli tre giorni morto: indagati tre medici, disposta l’autopsia. È la svolta relativa alla vicenda del piccolo...