Federproprietà Napoli

Camorra, la denuncia di Nappi (Lega): «Sui social gli album di figurine dei clan, episodio inquietante»

Pubblicità

Il consigliere regionale: «Siamo di fronte all’ennesimo gravissimo episodio di celebrazione della malavita»

«Un vero e proprio ‘album di figurine’ dei clan. È quanto ho intercettato su alcuni profili di TikTok, i cui gestori pubblicizzano – nel senso pieno del termine – cosche dell’area nord di Napoli, quella della Vanella Grassi, che definiscono la ‘Sparta di Secondigliano’, e quella degli Amato-Pagano. Le immagini proposte sono inequivocabili e riguardano i componenti delle suddette organizzazioni camorristiche». Lo denuncia, attraverso i propri canali social, Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ancor più inquietante – continua – il messaggio che invita a condividere i post, con l’obiettivo di aumentare i follower, solo così si aggiungeranno altri personaggi alla lista. Siamo di fronte all’ennesimo gravissimo episodio di celebrazione della malavita, che  segnaliamo prontamente alle autorità preposte, affinché si chiudano immediatamente questi profili e si indaghi sull’accaduto».

«Si tratta di un’azione inqualificabile che loda le gesta nefande di un manipolo di malavitosi, oltre ad arrecare un pesantissimo danno di immagine alla città, e ad offendere tutti i cittadini perbene, che rappresentano la stragrande maggioranza dei partenopei», conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

«Non sapevamo fosse il boss Matteo Messina Denaro»

Una donna ha raccontato di avere avuto una relazione di alcuni mesi con il capomafia Mentre gli investigatori proseguono le indagini per risalire alla rete...

La prudenza che fa agire … Io sto con Nordio. Mostra spessore ed equilibrio

Se la notizia di reato deriva da perorazione giornalistica ne scaturisce un processo (mediatico) fuori dal processo (giudiziario) Provare ad imbastire una strategia è opera...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook