Federproprietà Napoli

Torre Annunziata, 30 milioni per l’ampliamento e la riqualificazione del porto

Pubblicità

Ascione: «Contribuiranno in maniera significativa a cambiare il volto dell’area portuale»

Intervento di ampliamento e di riqualificazione degli approdi dei moli dell’area portuale di Torre Annunziata. Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, a seguito dello scorrimento della graduatoria, ha provveduto a finanziare ulteriori cinque progetti presentati dai Comuni italiani, rispetto ai primi quattro inizialmente ammessi a finanziamento. Tra questi, anche il comune di Torre Annunziata, classificatosi al quinto posto nella graduatoria generale, ma primo per l’entità del finanziamento che è pari 27 milioni di euro.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ma questo non è l’unico progetto finanziato. Per quanto concerne gli interventi di sistemazione e di riqualificazione funzionale e urbanistica delle aree portuali, il Comune oplontino si è visto attribuire un ulteriore finanziamento di oltre 1 milione e 250mila euro, classificandosi al tredicesimo posto su 35 progetti presentati nel sud Italia» si legge in una nota dell’Ente.

«È un grande risultato per questa Amministrazione Comunale – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -, a dimostrazione della validità della nostra progettualità. Mercoledì 5 gennaio, alle ore 12, presso l’aula consiliare “G. Siani” della sede comunale di via Provinciale Schiti, terremo una conferenza stampa per esporre nel dettaglio i progetti finanziati, che contribuiranno in maniera significativa a cambiare il volto dell’area portuale di Torre Annunziata».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Palermo, Varchi (FDI): «Epoca Orlando volge al termine. Palermitani si affideranno a destra sovranista»

«È sintomatico che durante la conferenza stampa di presentazione dei nuovi assessori, non potendo in alcun modo mascherare i guai di una ex maggioranza...

Covid-19, Ricciardi: «Lockdown a Milano e Napoli». Sindaci insorgono, de Magistris: «Decidono istituzioni, non singoli esperti»

Luigi de Magistris e Beppe Sala, sindaci di Napoli e Milano, attaccano il consigliere del ministero della Salute Walter Ricciardi. Tutto è cominciato stamattina...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter