Torre Annunziata, buoni spesa destinati a famiglie indigenti: accolte 1.419 domande

I voucher spesa saranno prodotti in formato digitale

Terminato l’iter procedurale per l’accesso al fondo di solidarietà (buoni spesa per le famiglie indigenti del territorio) disposto dal comune di Torre Annunziata. Su 1.663 istanze pervenute sono risultate idonee al termine dei riscontri effettuati, 1.419. Sono, invece, 114 quelle rigettate perché prive dei requisiti necessari. Per le restanti si è ancora in attesa della documentazione completa.

Pubblicità

«L’obiettivo era quello di contribuire a rendere il Natale più sereno per tante famiglie di torresi – afferma l’assessore alle Politiche Sociali, Luigi Cirillo -. Ci tengo a ringraziare il personale dell’Ambito Sociale N30 che ha operato senza sosta affinché la procedura fosse portata a termine nei tempi prestabiliti».

«In considerazione dell’elevato numero di domande pervenute – si legge nella nota -, e per soddisfare tutte le richieste risultate idonee, è stato applicato un ridimensionamento dell’importo assegnato pari a 10 euro, secondo il seguente valore d’acquisto: 190 euro per i nuclei familiari formati da 1/2 persone; 290 euro per i nuclei familiari formati da 3/4 persone; 340 euro per i nuclei familiari formati da oltre 4 persone».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Saranno validi fino al 31 gennaio 2022

I voucher spesa, prodotti in formato digitale, saranno inviati tramite sms sul numero di cellulare o all’indirizzo di posta elettronica forniti dal richiedente al momento della presentazione dell’istanza. I buoni, che saranno validi fino al 31 gennaio 2022, potranno essere utilizzati presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa, previa esibizione di un documento di riconoscimento in corso di validità.

L’elenco dei beneficiari, così come quello delle attività, è disponibile sul portale istituzionale www.comune.torreannunziata.na.it e sulla pagina facebook “Comune di Torre Annunziata – Pagina Istituzionale”. Per informazioni è possibile contattare l’Ambito N30 ai seguenti numeri: 081.53.58.617 – 081.53.58.605.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Ex Ilva, Acciaierie d’Italia verso l’amministrazione straordinaria

Ma Arcelor Mittal accusa: grave violazione dell’accordo di investimento Il dado è tratto: Acciaierie d’Italia va verso l’amministrazione straordinaria. Ma all’orizzonte si prospetta un duro...

Fondi Fsc, Meloni affonda De Luca: «Usati per festa del fagiolo e della patata»

La presidente del Consiglio: «Spendere i soldi in modo più strategico può dare risultati migliori» Nuova stoccata della premier Giorgia Meloni nei confronti del governatore...