Federproprietà Napoli

Beni confiscati, Zinzi: «Pnrr strumento per messaggio di legalità»

Pubblicità

Il presidente della Commissione Anticamorra: «Incentivare una nuova sensibilità delle Amministrazioni sulla centralità dei beni confiscati»

«Il Piano nazionale di ripresa e di resilienza può rivelarsi un importante strumento per ripristinare un messaggio di legalità sui territori, attraverso l’opportunità data ai Comuni di valorizzare appieno i beni confiscati». Lo afferma il presidente della Commissione Anticamorra e Beni Confiscati della Regione Campania, Gianpiero Zinzi, a margine della seduta di oggi dell’Osservatorio regionale dei Beni Confiscati, di cui è componente.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Sul tema – spiega – avvieremo in Commissione speciale Anticamorra una serie di audizioni per coadiuvare gli Enti locali in queste fasi. Occorre incentivare una nuova sensibilità delle Amministrazioni comunali sulla centralità dei beni confiscati come veicolo di riscatto dei territori. In tale direzione è fondamentale l’ottima sinergia istituzionale avviata tra la Commissione e l’Assessorato regionale alla Legalità guidato dal Prefetto Mario Morcone».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19, il Cts: «Nei ristoranti al chiuso indossare la mascherina al tavolo». Bassetti: «Ridicolo e pericoloso»

In Italia l'ufficio complicazione affari semplici non va mai in vacanza Secondo le ultime indicazioni del Comitato tecnico scientifico per l'emergenza Covid-19, nei ristoranti al...

Sul dl Scuola è ancora stallo. Pd e M5S litigano sul concorso dei precari

Oggi l’Ue presenta il Recovery Fund, ma i fondi soltanto nel 2021. Si avvicina il sì al Mes? Il dl Scuola, la vicenda degli assistenti...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter