Federproprietà Napoli

Casoria, occupano alloggio e colpiscono una 61enne con pietre e bottiglie: arrestati 4 fratelli

Pubblicità

La lite avvenuta il 7 novembre, la donna è ancora ricoverata all’Ospedale ‘Cardarelli’

Quattro fratelli di 27, 29, 21 e 22 anni residenti a Casoria (Napoli) sono stati arrestati dai carabinieri per i reati di tentato omicidio, lesioni personali aggravate, violazione di domicilio e danneggiamento. I quattro avevano occupato insieme ai genitori un alloggio di edilizia popolare in via Giovanni Pascoli ad Arpino, frazione del comune di Casoria. Il 7 novembre scorso i quattro irruppero nell’abitazione di una vicina di 61 anni, dopo una lite per futili motivi e l’aggredirono con pietre e bottiglie di vetro, ferendo lievemente anche il marito e la figlia della donna.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La 61enne è tuttora ricoverata all’Ospedale ‘Cardarelli’. Nell’appartamento occupato in via Pascoli i quattro fratelli avevano anche operato abusi edilizi che i vicini avevano più volte contestato, ricevendo in cambio minacce e aggressioni. I genitori dei quattro fratelli sono indagati per violenza privata per aver imposto ai vicini di accettare gli abusi edilizi. L’aappartamento è stato sequestrato e i genitori dei quattro arrestati sono stati sgomberati.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Camorra, appalti per 40 milioni ad aziende vicine ai Casalesi: arrestati 7 imprenditori. Coinvolto un ex sindaco

Si sarebbero aggiudicati lavori di somma urgenza per 40 milioni di euro riguardanti la rete idrica regionale grazie all'appoggio del clan camorristico dei Casalesi...

Napoli, centrosinistra nel caos per il candidato sindaco. Iossa: «Servono primarie. Pd in condizioni pietose»

Antonio Bassolino che annuncia la sua candidatura a primo cittadino, la rinuncia di Gaetano Manfredi, l’enorme buco del Comune di Napoli esploso dopo l’era...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter