Federproprietà Napoli

Benevento, giovane si spara dopo un rimprovero: Pier Francesco è morto

Pubblicità

Il personale dell’ospedale del Mare ha provato a estrarre il proiettile ma per il giovane non c’è stato niente da fare

È deceduto oggi, all’ospedale del Mare di Napoli, Pier Francesco Carofano, il diciannovenne di San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento, che ieri mattina si è sparato un colpo di pistola alla testa. Alla base del gesto ci sarebbe un rimprovero, da parte dei genitori dopo essere rientrato tardi a casa.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Alle 4.30 di ieri mattina, il giovane ha impugnato la pistola del padre, legalmente detenuta, e ha esploso il colpo. È stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato subito in ospedale all’ospedale San Pio di Benevento e, vista la gravità delle condizioni, portato con l’elisoccorso a Napoli. Inutili gli sforzi del personale sanitario che lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico per estrarre il proiettile.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Aldo Masullo, una mente aperta ma non al conformismo | L’omaggio di Schifone

Il mio cordoglio per la scomparsa di Aldo Masullo, che ho avuto l’onore di conoscere nel Consiglio comunale di Napoli, non è sostanziato solo...

Giugliano, rapine a mano armata: sgominata la baby gang

Avevano colpito distributori di carburante ed esercizi commerciali L’addetto al rifornimento di un distributore di carburante viene colpito alla testa con il calcio della pistola,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook