Pozzuoli, blitz del Nas al mercato ittico: rilevate violazioni in materia di igiene e sicurezza alimentare

Emerse criticità come la cattiva conservazione e la mancanza di certificazione di tracciabilità da parte di alcuni commercianti

Blitz dei carabinieri del Nas di Napoli nel mercato ittico di Pozzuoli, dove i militari hanno posto sotto sequestro 50 chilogrammi di prodotti, del valore di circa 2500 euro, trovati in un cattivo stato di conservazione. I controlli sono stati eseguiti da cinque squadre, complessivamente 20 ispettori del Nucleo, e dal comandante Alessandro Cisternino.

Pubblicità

Rilevate 9 violazioni in materia di igiene e sicurezza alimentare ed elevate contravvenzioni per totale 2000 euro. Uno dei rivenditori è stato denunciato.

L’operazione, scattata all’alba, poco dopo l’orario di apertura al pubblico, ha interessato tutti gli stand presenti nella struttura. Durante i controlli sono emerse significative criticità come la cattiva conservazione degli alimenti e la mancanza di certificazione di tracciabilità da parte di alcuni commercianti che non hanno fornito indicazioni circa la provenienza dei prodotti presenti sui banchi degli stand.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, Impagnatiello: «Colpii Giulia all’altezza del collo. Ma non so con quante volte»

Processo per la morte di Giulia Tramontano, l'ex barman è stato ascoltato per circa 5 ore Lucido, con una risposta ad ogni domanda nonostante le...

Torre Annunziata, Mariantonietta Zeppetella: «Da altre coalizioni dato politico sconcertante»

La candidata del M5S: «La verità è che si è perso anche il senso del comune pudore» «Il panorama elettorale offre un quadro davvero desolante...