Federproprietà Napoli

Il ministro Carfagna incontra Rinascimento Partenopeo, Guarino: «Dialogo istituzionale necessario per fare ripartire Napoli»

Pubblicità

Il ministro per il Sud e la coesione territoriale ha visitato la sede dell’assocazione e si è soffermata a discutere con l’avvocato Guarino

«Occorre intercettare i fondi destinati al Sud nei prossimi anni per cambiare il volto di Napoli e rilanciare l’occupazione e lo sviluppo del territorio. È in quest’ottica che noi di Rinascimento Partenopeo abbiamo già elaborato alcuni progetti che abbiamo accennato anche al ministro per il Sud e la coesione territoriale Mara Carfagna». Così l’avvocato Riccardo Guarino, presidente di Rinascimento partenopeo e candidato al Consiglio comunale di Napoli come capolista di ‘Noi con l’Italia – Rinascimento partenopeo’ a sostegno di Catello Maresca.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il ministro Carfagna ha visitato la sede di Rinascimento partenopeo sabato 18 settembre e si è soffermata a discutere con l’avvocato Guarino del lavoro portato avanti dall’associazione in questi ultimi tre anni. Particolare attenzione è stata manifestata per i progetti che Rinascimento ha in animo di realizzare per Napoli e per il gruppo di lavoro che muove l’associazione, un gruppo composto da professionisti che intende mettere a disposizione della città il suo know how e le proprie competenze al solo scopo di migliorare la realtà partenopea.

«L’incontro è stata un’occasione per parlare di Bagnoli, del Porto, di Palazzo Fuga – spiega l’avvocato Guarino – Ci sono grandi opere che oggi possono diventare progetti seri. La svolta è individuare i fondi giusti per dare vita a questi programmi. Ad oggi ci sono risorse ma non ci sono progetti veri. L’importanza dell’incontro con il ministro è la possibilità di gettare le basi per creare un dialogo istituzionale con il ministro del Sud nell’esclusivo interesse di Napoli e dei napoletani».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Giustizia, Fratelli d’Italia: «Avvocati abbandonati e caos ripartenze, Fase 2 del comparto da dimenticare»

La ripartenza nelle aule di giustizia risulta difficile e quanto mai farraginosa, stante le scarse e contraddittorie indicazioni contenute nel decreto Cura Italia. Avvocati...

Coronavirus, a Caserta guarito il primo paziente nel Sud curato con il farmaco anti ebola

Non solo i cinque pazienti guariti con il farmaco contro l'artrite reumatoide, il Tocilizumab, ma anche il primo e unico del Sud Italia uscito...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook