Federproprietà Napoli

Giorgia Meloni riempie piazza del Popolo e attacca: «Indagine sulla mangiatoia della sinistra sul Covid-19»

Pubblicità

Il comizio del presidente di Fratelli d’Italia per sostenere la candidatura di Enrico Michetti a sindaco di Roma

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni in comizio, in una Piazza del Popolo gremita da sostenitori e simpatizzanti in piena sicurezza e rispetto delle regole anti covid-19, come al solito non le ha mandate a dire.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Abbiamo riempito la piazza, nonostante le restrizioni. Siamo rimasti unici ad avere il coraggio di organizzare manifestazioni così imponenti. Non ci siamo fatti mettere il bavaglio da una sinistra che grida allo scandalo e poi alla festa dell’Unità fa entrare senza Green Pass… L’italia è l’unica Nazione del mondo in cui si parla di obbligo vaccinale. Siamo l’unica Nazione in cui viene chiesto il certificato verde per esercitare dei diritti fondamentali… Il Green Pass viene usato come arma di distrazione»

«Hanno tentato di zittirci in tutti i modi, ci hanno appiccicato qualsiasi etichetta di impresentabilità per sfuggire al confronto. Ci danno per negazionisti, ma la verità e che i negazionisti stanno tutti al governo… Ma noi vogliamo solo la verità. Ci hanno dato per complottisti, ma i complottisti stanno al governo… Oggi ci danno dei no vax ,ma io credo che i no vax siano al governo», ha avvertito la leader di Fdi.

La leader di Fdi: «Dov’è la magistratura?»

Non risparmia nessuno e si domanda: «Dov’è la magistratura che sta così attenta e sta ancora lì a perseguitare Berlusconi a cui va la nostra solidarietà. Non ha nulla da dire sulla mangiatoia del Covid? Vogliamo dimostrare come il Covid si sia trasformato in un enorme affare per i soliti circuiti della sinistra: mascherine, appalti agli amici, consulenze milionarie…».

Leggi anche:  Quirinale, la quarta votazione fallisce prima di cominciare
Pubblicità

«Non mi appassiona come voi giornalisti la questione della leadership del centrodestra» aggiunge, rispondendo in piazza ad alcune domande. «Ci serve una coalizione che abbia i numeri sufficienti per governare tutti insieme il Paese. In Italia serve riforma della giustizia vera che liberi magistratura dalle sabbie mobili delle correnti…»

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

L’Anm ha espulso Luca Palamara. Il pm romano: «Mi è stato negato il diritto di parola»

L'Associazione nazionale magistrati ha espulso Luca Palamara. Lo ha deciso il comitato direttivo centrale all'unanimità, con una sola astensione, accogliendo la proposta del collegio...

Camorra, è morto il boss della Nco, Raffaele Cutolo. ‘O professore aveva 79 anni

E' deceduto il superboss della camorra di Ottaviano Raffaele Cutolo. Il fondatore della Nco (Nuova Camorra Organizzata) è morto all'età di 79 anni. Il...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter