Federproprietà Napoli

Camorra, domiciliari per il senatore Cesaro. Il Senato dovrà autorizzare il provvedimento

Pubblicità

I difensori proporranno istanza di riesame al Tribunale ‘della libertà’

Il gip di Napoli ha disposto i domiciliari per il senatore Luigi Cesaro a cui gli inquirenti contestano i reati di concorso esterno in associazione camorristica. Il provvedimento, notificato a Cesaro dai carabinieri, dovrà essere sottoposto all’esame del Senato per l’autorizzazione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I difensori di Luigi Cesaro, il professore Alfonso Furgiuele e l’avvocato Michele Sanseverino, riporta una nota, «dopo aver preso visione del contenuto dell’ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, dott.ssa Miranda, rilevano innanzitutto che già l’ufficio del P.M. ha rivisto l’originaria richiesta cautelare, invocando la sottoposizione agli arresti domiciliari invece della custodia cautelare in carcere».

«Comunque – continuano – all’esito di un primo rapido esame della motivazione del provvedimento, ritengono che esso sia meritevole di una ferma censura, sia in ordine al profilo della gravità indiziaria sia a quello dell’esistenza e permanenza attuale delle esigenze cautelari».

«Pertanto – concludono Furgiuele e Sanseverino – indipendentemente dalla decisione che verrà adottata dal Senato in ordine alla richiesta di autorizzazione all’arresto, intendiamo immediatamente proporre istanza di riesame al Tribunale ‘della libertà’ di Napoli».

Potrebbe interessarti anche:
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Fase 2, il prezzo più alto lo pagheranno le guide turistiche abilitate: protesta sotto palazzo Santa Lucia

Per la fase 2 chiedono sostegno economico e misure di rilancio per il loro settore «primo a fermarsi e che, di questo passo, rischia...

Coronavirus, a Caserta guarito il primo paziente nel Sud curato con il farmaco anti ebola

Non solo i cinque pazienti guariti con il farmaco contro l'artrite reumatoide, il Tocilizumab, ma anche il primo e unico del Sud Italia uscito...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter