Federproprietà Napoli

Aggredito dal branco dopo una lite: 40enne in prognosi riservata. Arrestate 4 persone

Pubblicità

In manette quattro persone tra i 46 e i 31 anni per tentato omicidio

Questa notte a San Vitaliano i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna insieme a quelli della locale stazione hanno arrestato quattro persone tra i 46 e i 31 anni per tentato omicidio in concorso e danneggiamento aggravato.

Pubblicità Federproprietà Napoli

A piazza De Curtis, i quattro fermati – tutti del posto – hanno litigato per futili motivi con un 40enne, anche lui di San Vitaliano. La lite però è degenerata e l’uomo è stato aggredito dal branco. Durante l’aggressione la vittima è stata colpita con tirapugni ed attinta all’addome da quattro fendenti. Gli aggressori hanno danneggiato anche 2 auto dell’uomo infrangendone i lunotti posteriori.

Le immediate indagini dei carabinieri hanno permesso di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e di arrestare i responsabili. Il 40enne aggredito è stato soccorso da personale sanitario ed è ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale di Nola.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Contrastare l’eurocrazia. La destra italiana prenda spunti dall’Ungheria di Orban

Orban è la vera bestia nera dell’Unione europea, un vero osso duro che non risponde ai suoi "valori condivisi". E’ dagli inizi della sua...

Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: test obbligatorio a Capodichino

A meno di una settimana dalla conclusione delle elezioni, il governatore della Campania Vincenzo De Luca emana l'ennesima ordinanza anti Coronavirus. La numero 74....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter