Federproprietà Napoli

Effetto green pass, scatta la corsa alle vaccinazioni. Zaia: «Assalto alla diligenza»

Pubblicità

L’obbligo di mostrare il green pass per accedere ad alcune attività, nel bene o nel male, qualche effetto l’ha portato. In Italia si è registrato, in queste ore, un boom di persone che hanno effettuato la prenotazione per la somministrazione del vaccino. Un «assalto alla diligenza» secondo il governatore del Veneto Luca Zaia. «Le forniture restano costanti – ha detto – ma il nostro ‘tran tran’ sul livello vaccinale ha visto un impennarsi delle richieste».

Lazio, dall’annuncio di Draghi 38mila nuove prenotazioni

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nel Lazio «dall’annuncio di ieri, da parte del presidente del Consiglio Mario Draghi abbiamo avuto oltre 38mila nuove prenotazioni per i vaccini, una spinta importante in una regione come il Lazio che oggi ha superato le 6,5 milioni di dosi somministrazioni e in cui il 62% della popolazione adulta ha completato il ciclo vaccinale» ha affermato invece l’assessore alla sanità della Regione Alessio D’Amato.

Campania, alle 15.30 già 8.000 le nuove prenotazioni

Stessa situazione in Campania dove «la media – spiega Massimo Bisogno, dell’Unità di Crisi regionale – era nelle ultime settimane di 4-5.000 adesioni al giorno. Ma già ieri c’è stato un boom con la giornata che si è chiusa con 10.000 nuove adesioni. Oggi intorno alle 15.30 c’erano già 8.000 nuovi prenotati».

In aumento anche in Lombardia

Cresce l’adesione alla campagna vaccinale anche in Lombardia. Ieri, infatti, circa 49mila cittadini si sono prenotati per la vaccinazione sul portale di Poste Italiane e Regione. Ben 30mila in più rispetto a mercoledì 21 luglio, quando le prenotazioni furono 28.368. In realtà, dopo una prima parte del mese di luglio in cui le prenotazioni raramente avevano superato quota 15mila, da lunedì 19 – guarda caso proprio da quando si è fatta largo l’ipotesi del Green Pass – sono stabilmente sopra i 20mila.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

La Consulta ha affermato la costituzionalità dell’art. 41 bis

Il caso di Alfredo Cospito non può diventare l’eccezione che rischierebbe di rendere ingiusto il diritto Se perdiamo di vista il metodo rischiamo solo di...

Angela Brandi uccisa da shock emorragico polmonare

La 24enne deceduta all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli Uno shock emorraggico polmonare, una perdita di sangue che ha ostruito le vie aeree facendola...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook