Federproprietà Napoli

Capri, minibus precipitato a Marina Grande: morto l’autista

Pubblicità

È morto l’autista del minibus precipitato a Capri, in zona di Marina Grande. In tutto i feriti sono 19, di cui 3 o 4 in gravi condizioni, tra cui un bagnino dello stabilimento. L’autista, secondo quanto emerso finora, ha perso il controllo del mezzo mentre percorreva una salita e il mezzo ha urtato una ringhiera di protezione del marciapiede precipitando lungo una scarpata per una ventina di metri finendo la sua corsa contro uno stabilimento balneare.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Due passeggeri sono stati trasportati in elicottero all’Ospedale del Mare di Napoli. Uno dei due è un bambino, che ha riportato una doppia frattura. L’elicottero con supporto medico infermieristico è stato inviato sull’isola dalla Asl Napoli 1 Centro, azienda sanitaria competente sul territorio dell’isola oltre che su quello del comune di Napoli. Sul posto sono intervenuti Carabinieri e la Polizia di Stato che indaga sulla vicenda. (Seguono aggiornamenti)

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Giovani commercialisti contro Roberto Saviano. De Lise: «Chieda scusa per ciò che ha detto a Rai2»

«Non possiamo credere che lo scrittore Roberto Saviano abbia potuto affermare che i commercialisti segnalerebbero i clienti in difficoltà agli usurai. Sarebbe come se...

Fase 2. Il sottosegretario Puglisi: «auspico correzione Parlamento per ‘fondo perduto’ a professionisti»

«Abbiamo fatto uno sforzo enorme per dare risposte concrete all’emergenza causata dal nuovo coronavirus approvando di fatto due decreti equiparabili a vere e proprie...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook