Federproprietà Napoli

Napoli, 30enne ammazzato a colpi d’arma da fuoco

Pubblicità

Un nuovo omicidio ha scosso una tranquilla mattinata napoletana. A Piscinola, quartiere nell’area nord di Napoli, è deceduto Antonio Avolio di 30 anni. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in via Teano, incrocio con via comunale Piscinola, in un agguato compiuto alle 11.30 circa.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Secondo le prime ricostruzioni l’uomo si trovava in sella a un motorino Honda Sh quando è stato raggiunto da due colpi d’arma da fuoco, uno di questi alla zona cervicale, esplosi da alcuni sconosciuti. Secondo gli inquirenti era un ex affiliato al clan Lo Russo. Nel 2016 era stato arrestato per estorsione e rinchiuso nel penitenziario di Tolmezzo (Udine). Tornato libero nel 2020, ha fatto ritorno nel quartiere di Piscinola. Sull’accaduto sono in corso indagini dei Carabinieri della compagnia Stella e del Nucleo  investigativo di Napoli.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Condannati per mafia con il reddito di cittadinanza: la Finanza ne scova 145

I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno individuato 145 persone con precedenti condanne per mafia che hanno percepito il reddito di cittadinanza indebitamente. Sono...

Rosso, arancione e giallo. Conte ‘colora’ l’Italia ma monta la rabbia tra i governatori

Quattro regioni in zona rossa, due in quella arancione e ben 14 in quella gialla. Mentre nessuna in quella verde. E’ questa l’immagine dell’Italia...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook