Federproprietà Napoli

Napoli, il via libera di De Luca a Manfredi: «Può garantire prospettiva importante»

Pubblicità

Il governatore: «Credo si possa aprire una pagina molto importante per Napoli e credo per il Paese»

Alla fine arriva anche il placet del governatore Vincenzo De Luca alla candidatura di Gaetano Manfredi a sindaco di Napoli. Un via libera non scontato visto che l’ex ministro è supportato, oltre che dal Partito Democratico, anche dal Movimento 5 Stelle tanto inviso al presidente della Regione Campania.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Manfredi – ha detto De Luca – è una persona di grande autorevolezza, competenza, credo possa garantire una prospettiva importante per la città di Napoli e l’area metropolitana».

«Credo – ha aggiunto De Luca – che si possa sperare di passare dal decennio della demagogia, dell’inconcludenza, e dei debiti, cioè dal decennio che ha costruito il più grande disastro amministrativo d’Italia, a una stagione amministrativa all’insegna della concretezza, della semplicità e della operatività oltre che della tutela della dignità di Napoli».

«Quando si accumulano miliardi di euro di debiti – ha spiegato – è difficile difendere un’immagine di dignità di Napoli e del Sud. Credo si possa aprire una pagina molto importante per Napoli e credo per il Paese. Stiamo parlando di grandi investimenti che sono davanti a noi e la Campania dovrà essere uno dei luoghi principali in cui concretizzare questi investimenti».

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Le patate, un alimento completo. La ricetta: il gateau

Un tempo alimento base per il popolo, le patate sono un tubero appartenenti alla famiglia delle Solanacee (Solanum tuberosum L.) come i pomodori, i...

Napoli, approvato il bilancio: Luigi de Magistris si salva in extremis

Luigi de Magistris ancora una volta ce l'ha fatta, resterà sindaco di Napoli fino a fine consiliatura prevista per maggio 2021. E' stato approvato...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook