Federproprietà Napoli

Torre Annunziata, via al progetto ‘Mare d’Amare’: percettori del RdC in campo per la cura del litorale

Pubblicità

Si è svolta nella mattinata di oggi, lunedì 24 maggio, presso la sede comunale di via Provinciale Schiti, la formazione per venti percettori di Reddito di Cittadinanza inseriti nel progetto ‘Mare d’Amare’ del Comune di Torre Annunziata.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il progetto ha una durata di un anno, e i beneficiari del RdC saranno suddivisi un due turnazioni di impiego della durata di sei mesi ciascuna.

«I percettori di RdC impiegati nell’attività progettuale – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Luigi Cirillo – si occuperanno della cura del litorale: dal controllo dello stato dei luoghi, alle segnalazioni al personale preposto alla pulizia; dal rispetto del distanziamento sociale, all’attività di custodia e piccola manutenzione.

‘Mare d’Amare’, dopo ‘Scuole Sicure’, è il secondo dei sei progetti che prevedono l’impiego complessivo di 140 percettori di Reddito di Cittadinanza». I responsabili del progetto sono il dirigente dell’Ambito Sociale N30, Nicola Anaclerio, e il comandante della polizia locale, ten. Antonio Virno.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Amministrative, di nuovo a vuoto il vertice del centrodestra. Si punta a chiudere martedì, ma prima FdI incontra Draghi

Giovedì previsto l’incontro della delegazione di FdI con il premier Draghi. Al centro le riaperture e il tema delle libertà personali Se ne riparlerà la...

M5S, tre deputati si autosospendono: «Da Casaleggio attacchi vergognosi, gestire Rousseau significa gestire il potere»

Dopo le pesanti accuse di Davide Casaleggio ai parlamentari del Movimento 5 Stelle secondo cui ci sarebbero gravi «inadempienze» nelle restituzioni delle indennità, tre...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale