Federproprietà Napoli

Campania, Cirillo (M5S): «Arenile di Castellammare, cantiere al via entro l’anno»

Pubblicità

«Entro il 2021 partirà il cantiere per rendere l’arenile di Castellammare di Stabia finalmente fruibile dopo anni. Dall’audizione in Commissione regionale Ambiente è stata fatta chiarezza sul cronoprogramma dei lavori e, soprattutto, sui tempi delle operazioni di bonifica, dopo che gli ultimi test sullo stato del suolo hanno rilevato la presenza di elementi inquinanti oltre le Concentrazioni Soglia di Contaminazione».

Pubblicità Federproprietà Napoli

È quanto annuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo, a margine dei lavori della Commissione Ambiente.

«Le indagini condotte dal Comune di Castellammare – spiega -, in convenzione università Partenope, dovrebbero concludersi non oltre la fine dell’estate. A partire da quel momento sarà possibile convocare la conferenza dei servizi, predisporre un progetto di caratterizzazione da sottoporre alla Regione, avviando così le attività dell’Arpac per determinate il grado o meno di Contaminazione dell’arenile e di conseguenza individuare il tipo di intervento da predisporre per la bonifica».

«Abbiamo avuto rassicurazioni dalla giunta – conclude Cirillo – che sono disposti a sostenere economicamente eventuali interventi di bonifica, nel segno di una sinergia tra istituzioni che auspichiamo fin da quando ho cominciato questa battaglia. Continuerò a seguire gli step dei lavori, affinché sia rispettato il cronoprogramma che ci siamo dati oggi in audizione, così da restituire al più presto l’arenile ai cittadini di Castellammare».

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Scuola, Iannone (FdI): «Siamo al ridicolo, per De Luca riapertura no ma elezioni sì»

«Siamo al ridicolo. De Luca scopre oggi che governo e Regione non sono nelle condizioni di riaprire le scuole al 14 settembre. Il Governatore...

Le mani della mafia sull’agroalimentare: business da oltre 24 miliardi di euro

Prandini (Coldiretti): «Tenere alta la guardia e stringere le maglie ancora larghe della legislazione» Dai campi ai supermercati fino ai supermercati, l’agroalimentare è diventato un...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter