Federproprietà Napoli

Scontro frontale tra automobili: morte 4 persone sulla Casina. Erano della provincia di Caserta

Pubblicità

Quattro persone hanno perso la vita in un drammatio incidente avvenuto ieri sera sulla Casilina, all’altezza di San Vittore del Lazio, al confine tra Lazio e Campania. Le vittime si chiamavano Matteo Simone, di 19 anni, Luigi Franzese di 21 anni e Carlo Romanelli di 18 anni. Deceduto in un secondo momento il 52enne Claudio Amato. I quattro erano della provincia di Caserta.

Pubblicità Federproprietà Napoli

A causare il frontale potrebbe essere stata una manovra azzardata di una delle due auto, che procedevano in direzione opposta sulla strada, in quel punto un lungo rettilineo ondulato e scarsamente illuminato che potrebbe aver favorito una velocità eccessiva.

L’impatto tra una Alfa Romeo Mito e una Fiat Idea, molto violento, è avvenuto in prossimità di un dosso. Le auto procedevano una verso Cassino e l’altra in direzione Mignano Monte Lungo, il paese in provincia di Caserta.

Tre delle vittime sono morte sul colpo. La quarta vittima, il 52enne, trasportato in ospedale in gravissime condizioni, ha poi perso la vita poco dopo. I carabinieri della compagnia di Cassino stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rousseau, conclusa la votazione: il sì al Governo Draghi al 59,3%. Movimento spaccato in due

Presentati 10mila emendamenti al dl Rilancio. Modena (FI): «No demagogia, servono a migliorare»

«Sono circa 10mila gli emendamenti al dl Rilancio. Un numero consistente che ha fatto storcere il naso a qualche commentatore o a qualche esponente...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale