Covid-19, positivo l’arcivescovo Domenico Battaglia. Sospese celebrazioni e visite

Il nuovo arcivescovo di Napoli, monsignor Domenico Battaglia, è risultato positivo al Covid-19. E’ in buone condizioni di salute, ed è in quarantena. Da quanto si apprende, sta continuando a lavorare al secondo piano del Palazzo Arcivescovile. Per evitare la diffusione del contagio da Coronavirus, quindi, sono state sospese le celebrazioni e le visite programmate.

Pubblicità

‘Don Mimmo’, come lo chiama chi gli è vicino, ha fatto il suo ingresso nell’Arcidiocesi di Napoli lo scorso 2 febbraio con una cerimonia nel Duomo cittadino, preceduta da un incontro con le autorità nel Palazzo arcivescovile.

Anche l’arcivescovo uscente, il cardinale Crescenzio Sepe, aveva contratto il Covid a gennaio ed è stato ricoverato per diversi giorni all’ospedale Cotugno di Napoli. Anche se guarito lo scorso 30 gennaio, il cardinale Sepe non ha potuto partecipare alla celebrazione per l’ingresso in Diocesi di monsignor Battaglia perché aveva bisogno di un periodo di riposo.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Campania seconda in Italia per interventi per il trattamento dell’obesità

Il ruolo chiave dell’intelligenza artificiale La Campania è stata la seconda regione in Italia per numero di interventi chirurgici eseguiti per il trattamento dell’obesità. Inoltre,...

Ercolano, Sangiuliano alla riapertura dell’antica spiaggia cittadina

Di nuovo fruibile in seguito a un progetto di recupero attuato dal Parco archeologico Domani, mercoledì 19 giugno 2024 (ore 11), il Ministro della Cultura,...