Federproprietà Napoli

Dl Covid, FdI: «Presentato odg ed emendamento per riapertura serale dei ristoranti»

Pubblicità

«Fratelli d’Italia presenterà un ordine del giorno e un emendamento al decreto approvato lo scorso 14 gennaio ed all’esame del Senato per chiedere, nelle zone gialle la riapertura serale dei ristoranti fino alle ore 22, e nelle zone arancioni durante le ore diurne di riaprire a coloro che hanno spazi con tavoli».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo dichiarano i capigruppo di Fratelli d’Italia al Senato e alla Camera dei deputati, Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida e il deputato Riccardo Zucconi, capogruppo di FdI X Commissione – Attività produttive, commercio e turismo.

«Il tutto, chiaramente, nel pieno rigoroso rispetto ed applicazione delle misure di sicurezza sanitaria. Fratelli d’Italia è stata sempre vicina alle categorie ed ai ristoratori, e in questi mesi attraverso una serie di iniziative ha raccolto le loro legittime richieste» sottolineano.

«Dopo un anno di chiusure imposte dall’epidemia e di mancate promesse di ristori da parte del governo, riteniamo che sia necessario lanciare un messaggio a tutto il settore della ristorazione che è possibile tornare a lavorare in sicurezza».

Pubblicità

«E questo anche alla luce dei nuovi criteri di valutazione del Cts. Ci auguriamo che il nuovo governo accolga la nostra proposta, mettendo da parte l’arroganza che finora aveva contraddistinto il Conte bis», concludono.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Le aziende offrono lavoro, lo Stato il reddito di cittadinanza. Al Sud oltre un milione di NEET

Il paradosso dalle politiche attive che dovrebbero favorire l’incontro tra domanda e offerta Sono oltre un milione i giovani al Sud, tra i 15 ed...

Al Pascale di Napoli ricostruito un omero in 3D a un uomo di 75 anni: rischiava l’amputazione di un braccio

Intervento record all'Istituto tumori di Napoli 'Pascale', in piena emergenza Covid. Ad un uomo di 75 anni è stato asportato e successivamente ricostruito in...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook