La Florida accoglie l’istanza: Chico Forti tornerà in Italia dopo oltre 20 anni

L’annuncio del ministro Luigi Di Maio

«Chico Forti tornerà in Italia». E’ l’annuncio del ministro degli esteri, Luigi Di Maio. Enrico ‘Chico’ Forti, 61 anni, è detenuto in un carcere di massima sicurezza di Miami ormai da più di venti anni. Il 15 giugno 2000 l’ex produttore televisivo è stato condannato all’ergastolo per un delitto del quale si è sempre professato innocente.

Pubblicità

«Ho una bellissima notizia da darvi: Chico Forti tornerà in Italia. L’ho appena comunicato alla famiglia e ho informato il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio», dice Di Maio su Facebook. «Il Governatore della Florida ha infatti accolto l’istanza di Chico di avvalersi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo e di essere trasferito in Italia», aggiunge il ministro degli Esteri.

Conte: «bella notizia»

«Il prossimo ritorno in Italia di Chico Forti è davvero una bella notizia» twitta il premier Giuseppe Conte. «Un ringraziamento al Ministro Luigi Di Maio e a tutto il corpo diplomatico italiano per la determinazione e l’impegno che hanno permesso di raggiungere questo importante risultato».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Chico Forti torna in Italia dopo venti anni di calvario nelle carceri della Florida per una sentenza di colpevolezza su un omicidio senza prove» afferma Anna Maria Bernini. «Una vicenda allucinante, che finalmente trova una soluzione positiva, anche se nessuno potrà restituire a Forti questo lungo tratto di vita. Oltre che un grande regalo di Natale per la famiglia, il suo ritorno rappresenta un indubbio successo per la diplomazia italiana» scrive in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia.

«Evviva! Chico Forti tornerà in Italia! Dopo una lunga serie di insuccessi in politica estera, finalmente un risultato positivo per l’Italia. Si corona così un impegno di tutti, grazie alla disponibilità dell’amministrazione Trump, del Segretario di Stato Pompeo e del governatore repubblicano della Florida De Santis». Così il capodelegazione di Fratelli d’Italia-ECR al Parlamento europeo e responsabile Esteri FdI, Carlo Fidanza, sulla sua pagina Facebook.

Setaro

Altri servizi

Bonus edilizi e incentivi spingono il debito oltre i 3.000 miliardi di euro

Il calo comincerà solo dopo il 2026 Un debito destinato a scendere solo dopo il 2026 e che già l’anno prossimo sfonderà, per la prima...

Nudo tra i passanti, arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Roma, il 28enne era in visibile stato di alterazione Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del Gruppo Sicurezza Sociale e Urbana hanno arrestato...