Federproprietà Napoli

Bonus spesa percepito indebitamente: 700 persone sanzionate nel Napoletano

Pubblicità
Pubblicità

Oltre 700 ‘furbetti’ del bonus spesa Covid-19 sono stati scoperti dalle indagini della guardia di finanza di Napoli. Persone che avevano dichiarato di trovarsi in profonde difficoltà economiche tali da non consentire nemmeno l’approvvigionamento di generi alimentari o di prima necessità ma che in realtà sono risultati percettori di stipendi o pensioni (alcuni anche per somme importanti). Percettori del reddito di cittadinanza o altre prestazioni sociali.

Tra gli oltre 700 coinvolti anche marito e moglie che avevano chiesto entrambi il bonus per lo stesso nucleo familiare. Ma anche soggetti che percepivano l’assegno di mantenimento per la separazione. Molti i casi in cui i nuclei familiari sotto osservazione hanno indicato un reddito Isee inferiore a quello previsto come una signora napoletana che ha presentato un’attestazione Isee di 4.895 euro a fronte degli oltre 67mila reali. Ma non solo, sul conto aveva ben 325mila euro e disponeva disponeva di un patrimonio immobiliare del valore di circa 36.000 euro. Tra i sanzionati anche congiunti di esponenti della criminalità organizzata.

La guardia di finanza ha erogato sanzioni amministrative per oltre 250mila euro. Gli indebiti percettori sono stati segnalati ai Comuni al fine di avviare il recupero delle somme sottratte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

 

Pubblicità

Altri servizi

Conte all’angolo: rimpasto e verifica. Ma intanto lo spettro di un governissimo si avvicina

«Deve valutare, lei e non altri, se i singoli ministri sono adeguati alle emergenze che stiamo vivendo e sempre a lei chiedo la verifica,...

Emergenza Coronavirus: come, e a chi, chiedere i sostegni del ‘Cura Italia’

Il tanto atteso decreto, quello che il premier Conte con una certa enfasi ha titolato 'Cura Italia', è stato varato dal Consiglio dei ministri....

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook