Federproprietà Napoli

Campania, uccide la moglie e si costituisce: 34enne in manette nel Casertano

Pubblicità

Uccide la moglie con alcuni colpi di pistola e si costituisce ai carabinieri. E’ accaduto a Cancello Scalo, frazione di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta. Da una prima ricostruzione dell’accaduto è emerso che l’uomo, Michele Marotta, 34enne del posto, ha condotto la moglie, Maria Tedesco, di 30 anni, presso un’area di campagna dove l’ha uccisa con diversi colpi d’arma da fuoco. Quindi è tornato nella sua abitazione, a San Felice a Cancello, ed ha chiamato i carabinieri raccontando l’accaduto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I militari sono andati a casa dell’uomo, hanno raccolto la sua confessione e lo hanno arrestato, per poi recarsi sul luogo del delitto, dove hanno rinvenuto il corpo della donna. Sul posto sarebbe stata ritrovata anche la pistola usata. I carabinieri sono a lavoro per ricostruire l’intera vicenda, non è ancora ben chiaro il motivo che abbia scatenato l’omicidio ma al voglio degli inquirenti c’è la pista passionale e alla base del delitto sembra ci sia un violento litigio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

De Luca taglia i fondi per il San Carlo: le stesse risorse di Luci d’Artista. Schifone: «Napoli colonia salernitana»

Al Massimo partenopeo solo 2 milioni di euro Pubblicata la delibera regionale per il «Piano strategico per la cultura e i beni culturali 2022» che...

Dal Consiglio dei ministri via libera all’election day: referendum e amministrative insieme

Primo turno il 12 giugno prossimo Election day, via libera del Consiglio dei ministri - a quanto si apprende - alla data unica per le...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook