Federproprietà Napoli

Pompei, Alfonso Conforti: «Il Sindaco manca di rispetto verso il Forum dei giovani»

Pubblicità

«L’arroganza e la mancanza di rispetto nei confronti dei giovani di Pompei hanno caratterizzato la mattinata della giornata odierna». Questo è quanto ha dichiarato in una nota alla stampa Alfonso Conforti, presidente del coordinamento civico liberale e democratico, che vede al suo interno tutti i rappresentati delle civiche che hanno sostenuto Mimmo di Casola quale candidato sindaco alle ultime elezioni amministrative di Pompei, oltre ai sei consiglieri d’opposizione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Quanto accaduto stamattina è incredibile, infatti i ragazzi del forum dei giovani – democraticamente eletti nel corso delle ultime elezioni tenutesi circa un anno fa – stamattina si sono visti arrivare il sindaco, accompagnato da altri amministratori, che con fare antidemocratico ed arrogante li sollecitava a lasciare immediatamente i locali di Casale Piscicelli in via Aldo Moro, occupati e soprattutto con non pochi sacrifici totalmente riqualificati dagli stessi consiglieri ed aderenti al forum comunale dei giovani di Pompei».

«È opportuno precisare – continua Conforti – che i responsabili sono in possesso di un regolare contratto di comodato d’uso gratuito e pertanto i giovani avrebbero dovuto essere informati con i modi ed i tempi previsti dalla legge e non certo recandosi sul posto, stamattina, minacciando di sfondare la porta attraverso l’intervento immediato della polizia municipale».

«Tuteleremo il diritto di tutti i giovani di Pompei, affinché attraverso il FdG possano continuare a riunirsi all’interno del casale Piscicelli per discutere e confrontarsi su tutto quello che riterranno più opportuno, al fine di incentivarli a partecipare alla vita politica ed amministrativa della nostra Cittá.  Faremo in modo che questi metodi arroganti ed intimidatori non intimoriscano l’operato di questi ragazzi – conclude Conforti – che hanno deciso di mettersi in gioco per la nostra città. Subito con i consiglieri comunali d’opposizione ci faremo promotori di un’interrogazione consiliare a risposta scritta affinché emergano tutti i limiti di quest’amministrazione comunale».

Leggi anche:  Convertono casa propria in albergo per i turisti: denunciati
Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Guerra in Ucraina, Guterres: «Zona di Mariupol un inferno». Oltre 500 civili fuggiti da Azovstal

Secondo giorno di assalto all'accaieria A Mariupol le forze russe «hanno proseguito l’assalto di terra alla acciaieria Azovstal per il secondo giorno, nonostante le dichiarazioni...

Campania, Iannone (FdI): «Metamorfosi di De Luca, da San Michele a Ponzio Pilato»

«De Luca si è trasformato dal San Michele che era nel Ponzio Pilato che è. Ora il governatore aspetta il governo. Intanto, oggi la...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook