Federproprietà Napoli

Napoli zona gialla, ma lo storico caffè Gambrinus resta chiuso: pochi i clienti

Pubblicità

Strade vuote, pochi che passeggiano per le vie del centro di Napoli e nei bar scarseggiano i clienti. I titolari, nonostante l’inserimento della Campania in area gialla, quella con minori restrizioni, non sono affatto sollevati. Ed è confermata la chiusura dello storico Caffè Gambrinus, in piazza del Plebiscito, come annunciato già ieri.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo storico caffè Gambrinus resterà chiuso, infatti, indipendentemente dalle misure restrittive perché i costi da sostenere sono troppo elevati. «Il locale è grande e le spese sono tante, con l’aumento dei contagi – dice Massimiliano Rosati, tra i titolari del caffè Gambrinus – la gente non entra e non si siede ai tavolini, nonostante lo stesso prezzo al banco e al tavolo». «Abbiamo sempre puntato sulla socialità – conclude – e la gente ora è restia a fermarsi. Pesa tanto anche l’assenza dei turisti».

«La gente non entra, dire che ha paura è poco – dice Marco Sommella, titolare del bar Dolce Amaro caffè, in via Duomo – E’ aumentata la richiesta di caffè in bicchierini monouso, ma gli ingressi dei clienti per fare colazione o prendere una consumazione sono calati in maniera vertiginosa».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, Iannone (FdI): «Il piano vaccinale di De Luca un disastro nel disastro»

«Scriteriato e con gravi dimenticanze il piano vaccinale in regione Campania. De Luca ha pensato a fare un goffo spot autovaccinandosi e risultando ad...

American Laundry, attesa per il tavolo istituzionale. Schifone (FdI): «La Prefettura chieda alla Regione di intervenire. Salvaguardare i posti di lavoro»

Continua la lotta dei lavoratori dell'American Laundry che da oltre 90 giorni stanno protestando per chiedere che venga applicata la clausola sociale prevista dal...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter