Federproprietà Napoli

Campania, De Luca chiude le scuole. Limitazioni anche a feste e cibo d’asporto

Pubblicità

Dopo l’impennata di contagi da Coronavirus, Vincenzo De Luca mostra i muscoli e sospende le attività didattiche ed educative in presenza nelle scuole primarie e secondarie fino al 30 ottobre in Campania. Prevista inoltre la sospensione delle attività didattiche e di verifica in presenza nelle Università, fatta eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno. E’ una delle misure previste dall’ordinanza in corso di pubblicazione, contenente ulteriori misure di contenimento e prevenzione del contagio da Covid-19.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Vietate inoltre le feste, anche conseguenti a cerimonie, civili o religiose, in luoghi pubblici, aperti pubblico e privati, al chiuso o all’aperto, con invitati estranei al nucleo familiare convivente. Stop alle attività di circoli ludici e ricreativi e il divieto di vendita con asporto dalle ore 21 per tutti gli esercizi di ristorazione. Consentito il delivery senza limiti di orario.

Nel provvedimento è contenuta la raccomandazione «agli enti e uffici competenti di differenziare gli orari di servizio giornaliero del personale in presenza». Tali misure «si aggiungono a quelle già disposte nelle recenti precedenti ordinanze, a cominciare dall’obbligo di indossare la mascherina deciso due settimane fa».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Caso Gregoretti, la Procura chiede l’archiviazione per Matteo Salvini

Il processo all'ex ministro Matteo Salvini rischia di finire prima di cominciare. La Procura di Catania, guidata da Carmelo Zuccaro e rappresentata dal sostituto...

Covid-19. La Pietra (FdI): «Agroalimentare allo stremo ma da governo nessun sostegno»

«I commercianti di prodotti freschi di frutta e verdura sono allo stremo, ma dal governo non arrivano misure di sostegno adeguate. L’audizione in Commissione...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook