Covid Hospital Boscotrecase quasi pieno, il dg Sosto: «Aumento posti entro novembre»

Pubblicità

Cresce la curva del contagio da Coronavirus in Campania e l’Asl Napoli 3 Sud si prepara ad aumentare i posti letto. Al momento nel Covid hospital di Boscotrecase (Napoli) Sant’Anna e Santissima Maria della Neve, uno dei nosocomi che in Campania sono stati convertiti per meglio rispondere alla pandemia, i posti ordinari occupati disponibili sono solo sette su cinquantaquattro, cinque su venti quelli di terapia subintensiva e cinque su tredici di terapia intensiva.

Pubblicità

Questa è l’attuale situazione fotograta dal direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, che spiega come in termini di posti letto «è stata attivata quella che noi definiamo fase 3».

«Siamo di fronte – prosegue Sosto – ad un quadro come è facile capire in costante evoluzione. Quello che al momento preoccupa di più – sottolinea il direttore generale della Napoli 3 Sud – sono in particolare i ricoveri ordinari, tanto che il lavoro che si sta cercando di fare a monte è capire la reale necessità di ospedalizzazione di ogni singolo contagiato».

Fervono però i lavori per un ulteriore ampliamento dei posti letto: «Contiamo – evidenzia ancora Gennaro Sosto – entro la prima decade di novembre di arrivare ad una capacità di circa 80-90 posti ordinari, ampliando leggermente anche la disponibilità in subintensiva, dove puntiamo ad arrivare a quota 25». Accanto al lavoro in termini strutturali e di dotazioni tecnologiche, va inoltre avanti quello legato «al reperimento di nuove risorse professionali per fare fronte all’aumento del carico di lavoro».

Pubblicità
Leggi anche:  Campania, minacce a Valeria Ciarambino: trovate buste con proiettili

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19, il vaccino anglo-italiano di AstraZeneca efficace fino al 90%

Dopo gli annunci Pfizer e Moderna della settimana scorsa, ancora buone notizie per la lotta al coronavirus Covid-19. I dati preliminari di fase 3...

Napoli, guide turistiche in protesta al Mann. Schifone: «Musei aperti anche nel week-end e ristori per tutti»

La crisi economica a seguito della pandemia da Coronavirus nel mondo sta mettendo in ginocchio il settore turistico italiano. Questa mattina un folto gruppo...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale