Federproprietà Napoli

Movida, M. Schifone (Fdi): «Restrizioni e chiusura locali, ma i centri sociali chi li controlla?»

Pubblicità

«Si è  deciso di imporre la chiusura dei luoghi della movida dalle discoteche alle sale da ballo e multare i gestori dei locali o dei lidi balneari che non saranno in grado di garantire il rispetto delle regole per evitare gli assembramenti, ma quantomeno per coerenza si sarà  altrettanto rigidi con i centri sociali?». Così la responsabile nazionale professioni di Fratelli d’Italia Marta Schifone, candidata alle elezioni regionali in Campania

Pubblicità Federproprietà Napoli

«A Napoli in particolare – aggiunge – ci si accanisce contro chi lavora onestamente, paga le tasse e nonostante le regole restrittive, il rischio di multe e chiusure e delle mille difficoltà legate all’emergenza da Covid-19 tenta di restare a galla». «Ma qualcuno si è interessato a chi svolge attività simili senza una licenza o, i centri sociali, ‘amici’ di de Magistris sono intoccabili? Sarebbe giusto evitare che chi opera nella legalità, e non sulle spalle dei cittadini, venga beffato, in una fase così delicata, proprio dal rispetto delle regole» conclude Schifone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Camera di commercio di Napoli, 1,5mln per i teatri. Iannone (FdI): «Cancella quelli con meno di 350 posti»

«Il diavolo fa le pentole, ma, spesso dimentica i coperchi» e finisce per generare sospetti anche su iniziative che - se ben costruite -...

Fisco, Ricchiuti (FdI): «Governo dà via libera a macchina riscossione. A rischio futuro piccole imprese»

Per l'esponente di FdI era «necessario uno stop fino alla fine dell'anno e nel frattempo preparare una sanatoria fiscale omnicomprensiva» «Nel giorno in cui partono...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook