Federproprietà Napoli

Coronavirus, stretta del governatore Santelli: in Calabria chiuse discoteche e sale da ballo

Nuova stretta della Regione Calabria per prevenire il contagio da Coronavirus. Con l’ordinanza firmata oggi dalla governatrice Jole Santelli sono state sospese tutte le attività che hanno attinenza con il ballo. Sale, discoteche, locali assimilati come i lidi balneari sia all’aperto che al chiuso dovranno sospendere le serate danzanti. Lo comunica la stessa governatrice in un comunicato in cui informa che la decisione è stata presa in accordo con il «Governo nazionale e dopo aver interloquito con i ministri della salute e degli affari regionali, Francesco Boccia e Roberto Speranza».

Coronavirus, il divieto fino al 7 settembre prossimo

«Il divieto decorre – si legge nella nota – dalla data di pubblicazione della presente ordinanza (la numero 61) e fino a tutto il 7 settembre 2020, ovvero a data antecedente qualora la curva dei contagi dovesse ritornare ad un livello compatibile con un rischio basso di trasmissibilità del contagio. Rimangono in vigore tutte le misure statali e regionali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti, nel territorio regionale.

Con lo stesso atto è dato mandato ai Dipartimenti di prevenzione delle aziende sanitarie provinciali per l’esecuzione delle predette misure, nonché per le relative attività di controllo e verifica del rispetto dei provvedimenti regionali adottati per l’emergenza, anche in coordinamento con le altre Istituzioni competenti per materia, con particolare riferimento agli stabilimenti delle aree turistico-ricettive, agli esercizi pubblici e alle aree pubbliche. Inoltre, in base all’evoluzione dello scenario epidemiologico, ovvero a provvedimenti emanati a livello nazionale, le misure indicate potranno essere rimodulate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

 

Pubblicità

Altri servizi

Coronavirus, in Italia 1.392 nuovi casi e 14 vittime. In Campania 156 ‘positivi’

Sono 1.392 i nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore su 87.303 tamponi esaminati. Ieri erano 1.350 ma con 55.862 test. Lo comunica...

Napoli, involtini di carne farciti di droga per i detenuti di Poggioreale: 7 arresti

Gli involtini di carne, che venivano inviati ad alcuni detenuti, erano farciti con bustine di hashish invece che con formaggio e prosciutto. E' quanto...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...