Federproprietà Napoli

Coronavirus, stretta del governatore Santelli: in Calabria chiuse discoteche e sale da ballo

Pubblicità

Nuova stretta della Regione Calabria per prevenire il contagio da Coronavirus. Con l’ordinanza firmata oggi dalla governatrice Jole Santelli sono state sospese tutte le attività che hanno attinenza con il ballo. Sale, discoteche, locali assimilati come i lidi balneari sia all’aperto che al chiuso dovranno sospendere le serate danzanti. Lo comunica la stessa governatrice in un comunicato in cui informa che la decisione è stata presa in accordo con il «Governo nazionale e dopo aver interloquito con i ministri della salute e degli affari regionali, Francesco Boccia e Roberto Speranza».

Coronavirus, il divieto fino al 7 settembre prossimo

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Il divieto decorre – si legge nella nota – dalla data di pubblicazione della presente ordinanza (la numero 61) e fino a tutto il 7 settembre 2020, ovvero a data antecedente qualora la curva dei contagi dovesse ritornare ad un livello compatibile con un rischio basso di trasmissibilità del contagio. Rimangono in vigore tutte le misure statali e regionali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti, nel territorio regionale.

Con lo stesso atto è dato mandato ai Dipartimenti di prevenzione delle aziende sanitarie provinciali per l’esecuzione delle predette misure, nonché per le relative attività di controllo e verifica del rispetto dei provvedimenti regionali adottati per l’emergenza, anche in coordinamento con le altre Istituzioni competenti per materia, con particolare riferimento agli stabilimenti delle aree turistico-ricettive, agli esercizi pubblici e alle aree pubbliche. Inoltre, in base all’evoluzione dello scenario epidemiologico, ovvero a provvedimenti emanati a livello nazionale, le misure indicate potranno essere rimodulate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Leggi anche:  Aree interne, 23 nuove aree in strategia nazionale: due in Campania
Pubblicità

 

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, Nonno: «Comparto danza in ginocchio. Chiesta la convocazione della terza Commissione Consiliare»

«Il comparto della danza è letteralmente in ginocchio a margine della pandemia da Covid19. Essa viene equiparata allo sport, con le consequenziali chiusure dettate...

Napoli, più che «in tre mosse» sembra un rilancio in «tre carte»

«L'agenda degli incontri tra Comune e Governo è in costruzione», non avrebbero fatto prima a comprarla in libreria? «Debito Comune di Napoli, si muove la...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook