Federproprietà Napoli

Migranti, nuovo tentativo di fuga dal centro di accoglienza di Caltanissetta

Pubblicità

Nella notte c’è stato un altro tentativo di fuga di massa dal Cara di Caltanissetta. Ma è stato impedito dalla presenza delle forze dell’ordine che da due giorni è stata rafforzata. Nei giorni scorsi erano stati 184 i migranti tunisini scappati, ma 139 sono stati rintracciati e riportati al centro d’accoglienza.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«C’è il problema del grandissimo flusso proveniente dalla Tunisia, ho apprezzato la ministra Lamorgese che è andata a Tunisi ma gli sbarchi proseguono notte dopo notte» ha detto ad Agorà, su Rai3, il sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino. «Non servono i blocchi navali che servono solo a fare politica, bisogna bloccare le partenze da lì», ha sottolineato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, a Caserta guarito il primo paziente nel Sud curato con il farmaco anti ebola

Non solo i cinque pazienti guariti con il farmaco contro l'artrite reumatoide, il Tocilizumab, ma anche il primo e unico del Sud Italia uscito...

Lotta al lavoro sommerso nel Napoletano: tre imprenditori denunciati

Elevate sanzioni per oltre 86mila euro in tre operazione Potevano contare sulle prestazioni di otto lavoratori privi di qualsiasi tipo di contratto: per questo motivo...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook