Coronavirus, 78 decessi in 24 ore: il miglior dato dal 2 marzo scorso. In calo nuovi casi e i positivi

Si conferma il calo dei nuovi casi e degli attualmente positivi nei dati dell’emergenza Coronavirus comunicati dalla Protezione civile. Il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 230.555, con un incremento rispetto a ieri di 397 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 52.942, con una decrescita di 2.358 assistiti. Migliora anche il numero di decessi giornaliero. Nelle ultime 24 ore le vittime sono 78 (mai così poche dal 2 marzo scorso) e portano il totale a 32.955.

Pubblicità

LEGGI ANCHE – Coronavirus, Ascierto: «Indossate le mascherine. Sperimentazioni difficili con pochi pazienti»

Tra gli attualmente positivi al Coronavirus, 521 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 20 pazienti rispetto a ieri. 7.917 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 268 pazienti. Sono 44.504 le persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 144.658, con un incremento di 2.677 persone. In tutto sono stati eseguiti 3.539.927 tamponi, i casi testati sono 2.253.252.

Coronavirus, i positivi regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 24.477 in Lombardia, 6.941 in Piemonte, 4.146 in Emilia-Romagna, 2.431 in Veneto, 1.522 in Toscana, 1.438 in Liguria, 3.538 nel Lazio, 1.575 nelle Marche, 1.184 in Campania, 1.539 in Puglia, 513 nella Provincia autonoma di Trento, 1.430 in Sicilia, 375 in Friuli Venezia Giulia, 909 in Abruzzo, 179 nella Provincia autonoma di Bolzano, 42 in Umbria, 224 in Sardegna, 31 in Valle d’Aosta, 238 in Calabria, 174 in Molise e 36 in Basilicata.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Coronavirus

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Ex Ilva, si alza lo scontro. Urso attacca: Arcelor Mittal non collabora

L’amministrazione straordinaria appare sempre più concreta Diventa sempre più esasperato il clima sul destino delle acciaierie di Taranto con il governo che accusa Arcelor Mittal...

Dichiara dati falsi per avere contributo Covid da 50 mila euro

Aveva dichiarato di aver svolto l'attività di parrucchiere, ma non era vero Avrebbe comunicato all’Agenzia delle Entrate un calo del fatturato della sua attività di...