Federproprietà Napoli

Coronavirus, calano i decessi: 153 in 24 ore. Aumentano i nuovi casi: sono 875

Pubblicità

Nell’emergenza Coronavirus in Italia leggero aumento di nuovi casi nelle ultime 24 ore. Il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 224.760 con un incremento rispetto a ieri di 875 nuovi casi (ieri l’aumento era stato di 789). Lo si evince dal bollettino quotidiano del dipartimento della Protezione civile. Purtroppo ci sono ancora 153 nuove vittime che portano il totale a 31.763 decessi. Dato che comunque è in netto calo, visto che ieri le vittime sono erano 242. Il numero totale di attualmente positivi è di 70.187, con una decrescita di 1.883 assistiti rispetto a ieri.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Tra gli attualmente positivi, 775 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 33 pazienti rispetto a ieri. Sono 10.400 le persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 392 pazienti rispetto a ieri. 59.012 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 122.810, con un incremento di 2.605 persone rispetto a ieri.

Coronavirus, i casi regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 27.679 in Lombardia, 10.702 in Piemonte, 5.852 in Emilia-Romagna, 4.162 in Veneto, 2.943 in Toscana, 2.533 in Liguria, 4.022 nel Lazio, 2.657 nelle Marche, 1.710 in Campania, 2.104 in Puglia, 345 nella Provincia autonoma di Trento, 1.659 in Sicilia, 680 in Friuli Venezia Giulia, 1.423 in Abruzzo, 343 nella Provincia autonoma di Bolzano, 81 in Umbria, 415 in Sardegna, 75 in Valle d’Aosta, 474 in Calabria, 215 in Molise e 113 in Basilicata.

Coronavirus

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, Iannone (FdI): «Metamorfosi di De Luca, da San Michele a Ponzio Pilato»

«De Luca si è trasformato dal San Michele che era nel Ponzio Pilato che è. Ora il governatore aspetta il governo. Intanto, oggi la...

Copasir, Adolfo Urso ed Elio Vito si dimettono. Il deputato polemico col presidente Volpi

L'impasse Copasir potrebbe essere arrivato a un punto di svolta. Il vice presidente e senatore di Fratelli d'Italia Adolfo Urso e uno dei due...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook