Coronavirus, Iannone (FdI): «Da settimane denunciamo la situazione. Oggi la resa di De Luca»

Emergenza Coronavirus. Il senatore Antonio Iannone (FdI) attacca De Luca, che questa mattina ha indirizzato una missiva al Presidente del Consiglio, al Ministro della Salute, al Ministro degli Affari Regionali e al Ministro per il Sud per denunciare la mancanza di attenzione del Governo all’emergenza coronavirus al Meridione.

Pubblicità

Nei giorni scorsi, in un intervista rilasciata a ‘ilSud24.it, Iannone si era definito «molto preoccupato perché vedo da parte del presidente De Luca e della stessa Giunta un ritardo ad affrontare quella che è un’emergenza di proporzioni enormi. Se pensiamo che nel Nord, dove il sistema sanitario ha punte di alta efficienza, c’è grandissima sofferenza, non oso immaginare cosa potrebbe accadere al Sud e specie in Campania se il virus si propagasse». Oggi, dopo la denuncia del Presidente della Regione Campania, il senatore torna sull’argomento.

Coronavirus, Fratelli d’Italia: «Basta slogan ma prevenire l’emergenza»

«Da giorni Fratelli d’Italia ripete che in Campania i rischi conseguenti all’epidemia di Covid-19 sono altissimi; per questo ci siamo rivolti al governatore De Luca affinchè non si limitasse soltanto agli slogan ma prendesse decisioni per prevenire e gestire l’emergenza» dice Iannone. «Abbiamo detto che bisognava pensare a dotare il personale sanitario dei presidi di sicurezza, a fare tamponi di massa e ad aumentare i posti di terapia intensiva. Oggi, a distanza di settimane, registriamo la resa di De Luca che denuncia tutta la solitudine in cui il suo governo lo ha lasciato».

Pubblicità Federproprietà Napoli

La proposta | Unità di crisi per il Coronavirus con un commissario

«Avevamo detto che solo la politica delle ordinanze non poteva bastare e solo ora che il contagio cresce il governatore lancia l’allarme. E’ evidente che dinanzi a questo fallimento occorre immediatamente costituire un’unità di crisi con un commissario specifico per la Campania. Gli endorsement della Campbell e di Verdone sono serviti soltanto a sollevare l’ego di De Luca, ma non certamente la sanità campana». ha concluso il commissario regionale di FdI in Campania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Riforme, la Maggioranza accelera: avanti su premierato e autonomia

Ripreso l’esame e il voto dei due provvedimenti La maggioranza preme sull’acceleratore non solo del premierato, ma anche sull’autonomia. Senato e Camera hanno infatti ripreso...

Trenta chili di cocaina in transito nel Porto di Napoli

L’accordo preso tra i reduci della Banda della Magliana e gli scissionisti dei Di Lauro Un affare legato all’importazione di 30 chili di cocaina dalla...