Reati tributari: sequestri per 800mila euro a società nel Napoletano

Il rappresentante legale indagato per omesso versamento di ritenute

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, per l’importo di 803.433,36 euro, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale oplontino, su richiesta della Procura della Repubblica torrese, nei confronti della TEKNO PIPER s.r.l.s., con sede a Castellammare di Stabia, e del relativo rappresentante legale, indagato per il delitto di omesso versamento di ritenute dovute o certificate.

Pubblicità

In particolare, il destinatario del provvedimento avrebbe omesso il versamento delle ritenute operate nei confronti dei dipendenti della predetta società, operante nel settore della riparazione e manutenzione di navi commerciali e da diporto, relative agli anni d’imposta dal 2018 al 2020, per un totale di 803.433,36 euro.

Alla luce delle risultanze emerse è stata, pertanto, emessa la misura ablatoria reale, anche per equivalente, per l’intero ammontare delle imposte evase, corrispondente al profitto dei reati tributari. L’esecuzione del provvedimento di sequestro, tuttora in corso, ha a oggetto quote societarie, veicoli e disponibilità finanziarie riconducibili alla società e all’indagato, il cui valore complessivo è in via di quantificazione.

Setaro

Altri servizi

Una piantagione di marijuana sui Monti Lattari: scoperta grazie ai droni

Arrestato un uomo di 68 anni Quindici piante di mairijuana, da un metro e 80 circa ed in perfetta fioritura, sono state sequestrate dai carabinieri...

Evasione d’Iva per circa 50 milioni di euro: 12 denunciati

Individuate fatture false per oltre 123 milioni Dodici persone sono state denunciate dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza per frode fiscale e...