Reggia di Caserta sfregiata da un vandalo: 18enne denunciato

Il Ministero si costituirà parte civile nel procedimento che ne scaturirà

La polizia di Stato ha denunciato un 18enne di origini tunisine per aver imbrattato con una scritta una porzione di muro della facciata della Reggia di Caserta. L’episodio è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì sul lato che affaccia su piazza Carlo di Borbone; il giovane, da poco maggiorenne, ha scritto una dedica ad una ragazza usando una vernice spray.

Pubblicità

Le indagini sono state condotte dai poliziotti della squadra Volante, intervenuti sul posto dopo la segnalazione giunta al 113, e dalla squadra Mobile; il giovane è stato identificato grazie ad alcune testimonianze e all’analisi dei sistemi di videosorveglianza della Reggia, che l’hanno ripreso mentre scappava con una bici elettrica dopo aver imbrattato la facciata. Portato in Questura, si è giustificato spiegando di averlo fatto perché la fidanzata lo aveva appena lasciato.

«Voglio esprimere i miei complimenti e quelli del Ministero della Cultura alla Polizia di Stato per aver prontamente individuato il presunto responsabile dell’imbrattamento di una porzione di muro della facciata della Reggia di Caserta. Il Ministero si costituirà parte civile nel procedimento a carico di questa persona che sarà chiamata a rispondere di quanto compiuto anche in base alla nuova normativa, da me fortemente voluta, secondo cui chi danneggia il patrimonio culturale dovrà pagare di tasca propria anche i costi per il ripristino del danno» dichiara il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

Setaro

Altri servizi

Ercolano, Sangiuliano alla riapertura dell’antica spiaggia cittadina

Di nuovo fruibile in seguito a un progetto di recupero attuato dal Parco archeologico Domani, mercoledì 19 giugno 2024 (ore 11), il Ministro della Cultura,...

Hacker, droni e sommergibili: le mafie sempre più agguerrite

Creano banche online per riciclare denaro Utilizzano droni e sommergibili radiocomandati per trafficare in droga e armi, assoldano i migliori hacker del mondo, agiscono con...