Don Merola: “Sto sentendo la vicinanza dello Stato”

Venerdì, Don Luigi Merola incontrerà il Ministro Piantedosi con 120 bambini della Fondazione “A’ Voce d’è Creature”

“Sto sentendo la vicinanza dello Stato. Sia a livello territoriale che a livello centrale”. A parlare è don Luigi Merola, il sacerdote che presiede la fondazione “A’ Voce d’è Creature” a Napoli.

Pubblicità

La scorsa settimana sconosciuti hanno danneggiato l’autovettura privata del sacerdote: era parcheggiata in strada. E sulla vicenda indagano gli uomini delle forze dell’ordine.

Don Luigi venerdì prossimo accompagnato da circa 120 bambini che frequentano la Fondazione sarà a Roma dove incontrerà sia il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, che il Capo della Polizia, Vittorio Pisani, che conosce da tempo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Ma non solo. Mercoledì il sacerdote incontrerà il Procuratore della Repubblica di Napoli, Nicola Gratteri. Intanto, subito dopo l’accaduto, il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha disposto il rafforzamento della ‘vigilanza dinanica’ in tutti i luoghi frequentati dallo stesso sacerdote, da Napoli a Pompei e a Marano, dove vive.

“Voglio ringraziare tutti per l’attenzione – ha concluso – noi continueremo il nostro lavoro a servizio della comunità”.

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, il luminol rivela il luogo dell’omicidio di Giulia e Thiago

Lo ha spiegato un investigatore nel corso del processo a Impagnatiello Il pavimento della sala dell’appartamento di Senago durante gli accertamenti con il luminol «si...

Napoli, spara tra la folla poi si barrica in casa: 40enne disarmato dalla polizia

Alcuni colpi di pistola si sono andati a infrangere in una vetrata Panico tra bambini e mamme questa mattina nel quartiere di Chiaiano a Napoli...