In escandescenza all’ospedale Cto: due persone denunciate

Sono fratelli, uno è accusato aver colpito l’ingresso del pronto soccorso

Sono due le persone denunciate dai Carabinieri a Napoli dopo essere andati in escandescenze nell’ospedale Cto, episodio rivelato ieri da ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’, gruppo Fb che denuncia le aggressioni agli operatori sanitari. I militari del nucleo radiomobile sono intervenuti, allertati dal 112.

Pubblicità

Poco prima un 22enne – dopo aver appreso la diagnosi dei medici per la propria madre – ha sfogato la propria rabbia danneggiando con un calcio la porta di ingresso del pronto soccorso. Poco dopo è arrivato in ospedale anche il fratello 26enne che ha minacciato ed offeso i carabinieri presenti sul posto. I due sono stati denunciati. Il più piccolo dovrà rispondere di danneggiamento e interruzione di pubblico servizio mentre il 26enne è stato denunciato per minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Setaro

Altri servizi

Raffaele Imperiale all’origine della fortuna degli Amato-Pagano

Il dossier semestrale della Dia: la figura del broker connota in senso globale la dimensione dei traffici illeciti L’analisi della Dia sullo stato della criminalità...

Scacco al clan Contini, il pentito: quando il boss incontrò Lavezzi

Teodoro De Rosa: ero presente quando il Pocho parlò con Ettore Bosti in un campetto abusivo costruito dal clan Contini Teodoro De Rosa è una...