Napoli, ragazzo accoltellato alla fermata della metro: caccia all’uomo

A estrarre il coltello è stato un uomo di circa 50 anni

Un giovane di 21 anni è stato accoltellato e colpito con alcuni fendenti alla gola mentre si trovava nei pressi della fermata di Montedonzelli della linea 1 della metropolitana di Napoli. A estrarre il coltello è stato un uomo di circa 50 anni. Il giovane era lì, in via Castellino, con altri ragazzi. Il ferimento sarebbe stato preceduto da una lite tra coetanei.

Pubblicità

La vittima è risultata avere precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti: ai carabinieri ha riferito di non conoscere l’uomo che ha sferrato i fendenti, il quale lo ha colpito dopo avergli chiesto chi era stato coinvolto nell’alterco. Secondo quanto si apprende, nell’ospedale Cardarelli, i sanitari hanno prima suturato le ferite e poi sottoposto il giovane a una tac

Setaro

Altri servizi

FS-MiC: accordo su interventi di rigenerazione urbana a Roma

Un confronto costante per garantire la tutela del patrimonio culturale Una nuova sinergia per condividere e stabilire preventivamente le linee guida degli interventi di rigenerazione...

Soldi e pranzi in cambio di favori: 3 funzionari dell’Agenzia delle Entrate

Trenta complessivamente gli indagati Soldi e pranzi al ristorante in cambio di favori su accertamenti fiscali, dichiarazioni dei redditi o successioni. Tre funzionari dell’Agenzia delle...