Bimbo ucciso dal suv a Casal Palocco: lo youtuber chiede di patteggiare la condanna

La Procura avrebbe dato parere favorevole

Ha chiesto di patteggiare una condanna a 4 anni di carcere Matteo di Pietro, il giovane youtuber dei ‘Theborderline’ che era alla guida del suv Lamborghini coinvolto nell’incidente, avvenuto lo scorso 14 giugno a Casal Palocco, in cui è morto un bambino di 5 anni. Il piccolo viaggiava con la mamma e la sorellina rimaste ferite nello scontro.

Pubblicità

La Procura, a quanto si apprende, ha dato parere favorevole e adesso il gip dovrà fissare l’udienza. L’imputato è accusato di omicidio stradale e lesioni. Nelle scorse settimane la procura aveva chiesto e ottenuto il giudizio immediato e la prima udienza era stata fissata al 27 febbraio.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Uccise un 17enne in piazza in una lite: 21enne condannato nel Casertano

Il diverbio scatenato dal passaggio di una ragazza contesa È stato condannato a 17 anni di carcere il 21enne di origini marocchine Anass Saanud, accusato...

Andrea Purgatori si moteva salvare: bastava una cura di antibiotici

Per il conduttore fatale un'infezione cardiaca Un’endocardite infettiva che si sarebbe potuta curare con una serie di antibiotici. Questo avrebbe ucciso il giornalista Andrea Purgatori...