Capodimonte, Schifone: Schmidt è scelta che guarda all’eccellenza

Il consigliere del ministro Sangiuliano: figura di massimo livello per garantire obiettivi non facili

«Con la nomina di Eike Dieter Schmidt a direttore del Museo e del Real Bosco di Capodimonte, il ministro Sangiuliano ha scelto il massimo livello per garantire due obiettivi non facili». Lo afferma Luciano Schifone, Consigliere del Ministro Gennaro Sangiuliano.

Pubblicità

«Innanzitutto assicurare una continuità di professionalità rispetto all’apprezzata esperienza del direttore Bellenger. In secondo luogo, tenuto conto dei successi di pubblico ottenuti agli Uffizi, puntare alla conquista di maggiori numeri di visitatori. Naturalmente l’esperienza internazionale e la competenza sono gli elementi su cui si fonda la fiducia su un lavoro che deve portare il museo all’eccellenza per qualità di esposizioni e successo di visitatori».

«Siamo sicuri che saprà inserirsi con grande sensibilità nell’humus culturale napoletano che d’altronde già conosce da anni. La prima sfida sarà quella dell’avvio dei grandi lavori di ristrutturazione per l’efficientamento energetico, mantenendo l’accessibilità alle collezioni», conclude Schifone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Truffa sui crediti «SuperAce»: dichiarati aumenti capitale inesistenti

Numerose imprese avevano trasmesso false attestazioni II gip presso il Tribunale di Napoli Nord ha emesso, su richiesta della Procura, un decreto di sequestro preventivo...

Viola divieto avvicinamento per entrare in casa dei genitori, preso

Era destinatario di un divieto di avvicinamento alle persone offese - gli anziani genitori - ma ieri pomeriggio si è presentato ugualmente e ha...